Trump chiude i confini: le carovane del Messico non entreranno negli USA

Trump chiude i confini con il MessicoTrump chiude i confini con il Messico

Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di chiudere i confini con il Messico per bloccare le carovane di migranti.

Trump: chiusura dei confini con il Messico

Di sicuro Donald Trump passerà alla Storia come il Presidente USA che non conosce compromessi.

Lo spirito poco Politico ma molto imprenditoriale lo porta a voler tutelare il Paese come un’azienda: la produttività al primo posto, non c’è spazio per sprechi o surplus che potrebbero danneggiare il funzionamento ottimale.

Ed è in quest’ottica che Trump ha annunciato che, se necessario, chiuderà i confini con il Messico per non far entrare la Carovana dei migranti partita dall’America centrale.

Il Presidente degli Stati Uniti è pronto a mettere in atto misure senza precedenti:  invierà  800 militari al confine con il Messico per fermare le carovane.

In pieno spirito “social” ha mandato un messaggio ai migranti via Twitter consigliando loro di fare retro marcia e non avanzare verso gli USA dove verrebbero respinti.

Ma il presidente non si limita a esortare sui social. Sta  valutando l’ipotesi  di firmare un ordine esecutivo per chiudere il confine con il Messico in modo da non far entrare neppure i richiedenti asilo.

Trump e la linea dura contro i migranti

Una linea inflessibile, dunque, quella adottata da Trump; supportata, tuttavia, dalla maggioranza dei Repubblicani.

La proposta di Trump prevede un uso massiccio dei poteri presidenziali per rafforzare il confine e imporre misure aggressive di controllo dell’immigrazione ma rischia di venir bocciata dai tribunali federali.

Violazione di diritti umani? Sicuramente! Violazione di Trattati? Forse. Tutela del welfare e dell’economia degli USA? Certamente!

Perché, in fondo, i primi obblighi politici ma anche morali, un Presidente li ha verso il popolo che lo ha eletto e consentire un ingresso massiccio di migranti, per quanto certamente bisognosi, rischierebbe di compromettere in modo irrimediabile la politica interna, l’ordine sociale e il sistema economico degli Stati Uniti.

Trump sta solo svolgendo il suo lavoro: occuparsi del suo popolo, dei suoi elettori, garantendo loro il massimo benessere possibile.

 

Be the first to comment on "Trump chiude i confini: le carovane del Messico non entreranno negli USA"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*